1. Home
  2. Food
  3. Condimenti
  4. Aceto
  5. Glassa di “Aceto Balsamico di Modena I.G.P.”

Glassa di “Aceto Balsamico di Modena I.G.P.”

La Glassa di Aceto Balsamico di Modena I.G.P. è l’ideale per decorare il classico filetto o le scaloppine, è speciale anche con carne alla griglia, pesce lessato e carni bianche. Gustosa con insalate di riso e insalate fredde di pasta, sul formaggio grana o parmigiano, può essere utilizzata per condire insalate e verdure alla griglia, nonchè i primi piatti come il risotto. Squisita ed originale anche sul gelato alla crema.

 

Formato: 250ml
Produttore:
Ordine: Benedettino
6,00 

Esaurito

L’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena vanta origini secolari: la sua prima testimonianza, infatti, risale all’ anno 1046 in cui il Monaco Benedettino Donizone scrisse il “Vita Mathildis”, minuziosa cronaca della vita di Matilde di Canossa. Si narra che Enrico III di Franconia, in viaggio verso Roma per essere incoronato Imperatore del Sacro Romano Impero dal pontefice Clemente II, fece sosta a Piacenza ed in quella occasione mandò un messaggero al potente signore Bonifacio di Canossa (padre di Matilde di Canossa), per chiedergli in omaggio un po’ di quell’aceto tanto speciale, assai lodato, che veniva prodotto presso la Rocca di Canossa.

Il “laudatum acetum” – così definito nella cronaca di Donizone – venne confezionato in una botticella d’argento e fu inviato al futuro Imperatore, quale dono assai prezioso e gradito.

Il valore dell’Aceto Balsamico Tradizionale, prodotto dall’Abbazia Padri Benedettini di Modena, deriva dalle sapienti capacità e competenze di questi ultimi, che nell’osservanza della Regola Benedettina “Ora et Labora”, hanno saputo pazientemente custodire e tramandare, allo stesso tempo, le tecniche raffinate della produzione di un così prelibato aceto.

Serve una lunga e paziente trasformazione prima di giungere alla completa maturazione dell’Aceto Balsamico, occorrono, infatti, molti anni per raggiungere le tipiche caratteristiche di densità e aromaticità. La tradizione si è così sviluppata nel tempo fino ai giorni nostri, rendendo questo prodotto altamente esclusivo ed unico.

La Glassa di Aceto Balsamico di Modena I.G.P. è l’ideale per decorare il classico filetto o le scaloppine, è speciale anche con carne alla griglia, pesce lessato e carni bianche. Gustosa con insalate di riso e insalate fredde di pasta, sul formaggio grana o parmigiano, può essere utilizzata per condire insalate e verdure alla griglia, nonchè i primi piatti come il risotto. Squisita ed originale anche sul gelato alla crema.

Ingredienti:

Aceto Balsamico di Modena I.G.P.” min 60% (aceto di vino, mosto d’uva concentrato), sciroppo di glucosio, amido modificato. Contiene solfiti

Prodotto:

Prodotto e confezionato in via Pertini, 440 Cavezzo (MO) – Italia

Ti potrebbe interessare

Maritati
Sidro di Mela Alpino Biologico